Richiesta
Newsletter abbonare
NEW estate 2018: parcheggio sotterraneo per auto, moto e biciclette

Escursioni nella Valle Isarco – panorami montani mozzafiato e numerosi sentieri per camminate

Scoprirete la regione Gischberg – Jochtal nelle più calde giornate d’autunno e assaporerete la tranquillità e il silenzio delle montagne. Sui diversi sentieri tematici della regione alpina, conoscerete i più interessanti ed emozionanti tratti della flora, della fauna e della storia del paese. Molto belli sono, ad esempio, i cosiddetti “Sentiero delle api” a Rodengo, il “Sentiero dei masi” di Fundres e il “Sentiero degli elfi” a Vandoies di Sopra.

Escursioni nella Valle Isarco – panorami montani mozzafiato e numerosi sentieri per camminate

L’altipiano della malga di Rodengo e della malga di Luson

Dall’altipiano delle malghe di Rodengo e Luson bellissimi sentieri porteranno a conoscere posti nuovi. Dopo aver attraversato il sottile bosco, arriverete alla cosiddetta “Malga alta”, dalla quale avrete una vista panoramica sulle alpi Zillertal, il Grossglockner, l’Oetztal, le alpi Stubaier, i Gaisler e le incantevoli montagne della Val di Funes.

L’altipiano della malga di Rodengo e della malga di Luson

Escursioni nella Valle Isarco – Godetevi la giornata presso il lago “Tiefrastensee”

Il sentiero inizia a Terento e porta alla malga “Astner” ad un’altitudine di 1630 metri. Da qui inizia il sentiero boscoso che porta fino al rifugio “Tiefrasten”. Attraversando una piccola Valle, arriverete al lago “Tiefrasten” il quale si trova ad un’ altitudine di 2310 metri. Nel rifugio avrete tempo di riprendervi dalla salita, godendovi la bellissima vista.