Richiesta
Newsletter abbonare
NEW estate 2018: parcheggio sotterraneo per auto, moto e biciclette

Date il benvenuto alla primavera nella Valle Isarco

L’altopiano di Naz – Sciaves porta il nome “giardino di mele della Valle Isarco”. Non offre solamente ottime condizioni per la coltivazione della frutta, bensì opportunità uniche per una vacanza attiva. Avrete la possibilità di scegliere tra le più belle escursioni: un’ampia rete di collegamenti di 65 km. Scoprirete anche la Valle Isarco nella sua vesta più bella. Ad un’ altitudine di 750 fino a 930 metri godrete e respirerete l’aria fresca di montagna.

Date il benvenuto alla primavera nella Valle Isarco

Come trovo le più belle escursioni da percorrere?

Una delle più belle escursioni è la passeggiata dei rifugi di Luson. Partendo direttamente da Luson si arriva ai diversi rifugi del posto. Da qui vivrete una vista panoramica mozzafiato sulle alpi della Val Sarentino, della Plose e del Sasso Piatto. Durante il tragitto concedetevi una piccola sosta al rifugio Kruezwiesenhuette, il quale dispone di un proprio caseificio.

Come trovo le più belle escursioni da percorrere?

Quali attività mi vengono offerte in primavera nella Valle Isarco?

Quando i primi raggi di sole fanno fiorire le piante, al maso Stocknerhof è il momento giusto per far iniziare la vostra vacanza in modo attivo. La Valle Isarco offre diverse opportunità, dalle passeggiate al giro in bicicletta fino al Nordic Walking.

Quali attività mi vengono offerte in primavera nella Valle Isarco?

Il percorso Kneipp in Altafossa – sulle traccie di Sebastian Knapp

Il percorso Kneipp attraversa la pittoresca città Altafossa che vi porterà a conoscere i risultati delle ricerche del famoso Dottor Sebastian Kneipp. Sentirete l’energia, la purezza e la chiarezza dell’acqua di montagna insieme alla forza delle erbe selvatiche. Nella vostra vacanza imparerete come sono state costruite le 5 colonne dell’educazione della salutare.